Arriva ai Centurioni Cesar Francisco Trejo
Il pilone argentino rinforza della prima linea

Il Gm, Luca Raza: «Trejo è un pilone destro di esperienza. È qui per cambiare vita e per costruirsi un futuro con noi. Ha ottime attitudini sia in mischia chiusa che nel gioco aperto»

Cesar Francisco Trejo è il nuovo pilone dei Centurioni. La formazione seniores completa, con l’arrivo dell’argentino, il pack della formazione seniores costruito fondendo talenti del vivaio, giovani promesse del panorama nazionale ed internazionale e, come nel caso di Trejo, giocatori di esperienza, valore tecnico e grande pragmatismo.

Nato il 2 aprile 1992 a San Miguel de Tucumàn in Argentina, un metro e 77 per 107 chili, può giocare  sia come pilone destro o sinistro, sia come tallonatore. Ha vinto i campionati 2016 e 2019 con l’Universitario Rugby Club, indossando la fascia di capitano. E’ stato anche selezionato per la provincia di Tucuman. È laureato in biotecnologia all’Università di Tucuman. Nel 2017 ha giocato nel Mogliano, passando poi l’anno successivo al Petrarca. Ha passaporto italiano

Il Gm, Luca Raza: «Trejo è un pilone destro di esperienza. Ha già giocato in top10 prima con Mogliano e poi con il Petrarca. E’ uno degli acquisti legati al progetto lavoro in collaborazione con Maw. Oltre a giocare, quindi, troverà impiego in una delle aziende nostre amiche.

È qui per cambiare vita e per costruirsi un futuro. E’ un bravissimo ragazzo oltre ad essere un ottimo giocatore. Ha 29 anni e viene a dare una mano alla prima linea. Possiede una buona attitudine in mischia chiusa e buona disponibilità nel gioco aperto.

Siamo contenti di aver trovato questo ottimo pilone argentino che crede nel progetto e che ci sarà molto utile durante l’intera stagione»

«Sono molto felice di entrare a far parte  dei centurioni – dice Cesar Francisco Trejo – . Non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi con la squadra e poter dare il mio contributo. So che sarà un campionato impegnativo ma con il lavoro di squadra possiamo fare un’ottima stagione».