Per gli U16 confronto interno col Mantova

Domenica 16 settembre al “Dei Pini” di Cogozzo la delicata sfida per accedere al girone di Elite

Dopo il passaggio a vuoto di domenica scorsa per la rinuncia del Rugby Sondrio, i barrages per l’accesso al girone Elite di Under 16 entrano ora nel vivo per i colori rossoblù.

Domenica 16 settembre sarà kick-off alle 12.30 al Dei Pini di Cogozzo per i Centurioni U16 guidati da Fiorenzo Gobbi e Cosimo Corvino: di fronte per il secondo turno della competizione i pari età del Rugby Mantova. Un esordio importante per verificare il grado di avanzamento e di apprendimento del lavoro proposto dallo staff tecnico, che questa stagione conta sul nuovo preparatore atletico Ramon Bertoli; soprattuto sarà importante verificare il tasso di integrazione dei numerosi nuovi innesti provenienti dalla U14.

«I ragazzi che sono saliti dalla formazione Under 14 si stanno integrando in maniera molto positiva e costruttiva –commenta l’head coach e responsabile Juniores, Fiorenzo Gobbi –, anche se all’appello mancano ancora quattro elementi, due dei quali già in Under 16 la passata stagione. Stiamo lavorando bene e stiamo provando con continuità tutti gli elementi del gioco che i nuovi innesti non conoscevano. In particolare, ci stiamo concentrando sulle touche e sull’occupazione degli spazi, che in questa serie sono molto più ampi. Inoltre, l’attenzione è rivolta all’organizzazione difensiva, da adattare con l’innesto delle terze linee. La squadra sta dimostrando un buon grado di apprendimento ed entusiasmo, elementi fondamentali in questa fase del loro percorso di crescita.

L’obiettivo specifico del match di domenica contro Mantova è mettere in campo una prestazione convincente, dimostrando di riuscire a mettere in pratica gesti e organizzazioni su cui ci siamo concentrati nelle precedenti settimane. Evidentemente sarebbe importante per il gruppo riuscire a conquistare anche un risultato utile, perché infonderebbe una buona dose di fiducia a tutti».

L’appuntamento per tutti i supporter rossoblù è domenica 16 settembre alle 12.30 a Cogozzo. Festa e terzo tempo sempre presenti!