Un ulteriore, graditissimo ritorno si è fatto registrare a poche ore dall’esordio stagionale del 15 de I Centurioni Rugby Lumezzane che si terrà domenica 21 ottobre contro il Rugby Lecco (kick off alle 15,30 all’ASO Stadium di Ospitaletto).

Dalla fine della scorsa settimana è tornato a vestire la maglia rossoblu il flanker franciacortino Simone Marini, classe 1981, giocatore esperto e di grande qualità e determinazione. La terza linea ha vestito la maglia del Rugby Leonessa (franchigia composta da Rugby Rovato e Rugby Brescia), terminata la sua permanenza in Under 21, sia in serie B che in serie A. Si è poi trasferito in Valgobbia dove ha giocato nel Rugby Lumezzane per sette stagioni, per poi rientrare in Franciacorta e militare nel Rugby Rovato, suo club di casa, sia in serie C che in serie B.

«Poter contare nuovamente sul carattere e le capacità di Simone è per noi tutti un grande piacere – commenta il General Manager Luca Raza, suo compagno di squadra proprio nelle stagioni trascorse dalla terza linea in rossoblu -, e il suo ritorno nel nostro club è stato un contributo totalmente inatteso e del quale siamo molto contenti. Siamo certi che le caratteristiche di questo giocatore potranno fornire un contributo molto consistente alla nostra squadra, così come la sua esperienza sarà estremamente utile a crescere e formare i numerosi atleti giovanissimi presenti tra le fila della nostra squadra seniores».

«Ritengo che la squadra de I Centurioni abbia ottime potenzialità all’interno delle quali possa esprimermi al meglio – ha commentato il flanker -. Inoltre questo è per me un ritorno in una società che in passato mi ha accolto e cresciuto e della quale ho sempre conservato solo buoni ricordi».

Marini è il quarto giocatore che ha deciso di rientrare nel club del presidente Bugatti in questi ultimi mesi per affrontare con la maglia de I Centurioni la stagione 2018/2019 di serie B. Nelle scorse settimane erano tornati gli avanti Trevisani e Bettinsoli e il trequarti Moretti.