U18: contro la Bassa Bresciana non si passa. Sconfitta in trasferta per 41-12

Ceretti: «Abbiamo pagato caro le difficoltà nell'uno contro uno»

Domenica in salita per la formazione Under 18 guidata da Pierangelo Ceretti e Nicola Letinic.

In trasferta sul campo della Bassa Bresciana Leno Rugby, infatti, i nostri Centurioni hanno subito una sconfitta con il netto punteggio di 41-12. I punti messi a segno dai rossoblu sono giunti grazie ad una meta tecnica e ad una segnatura di capitan Brunelli

«I problemi riscontrati nelle prime partite si sono riproposti in questa ed abbiamo pagato dazio – commenta l’head coach Ceretti -. Abbiamo incontrato una squadra più fisica rispetto a noi e, a lungo andare, l’ uno contro uno è stato sempre più a favore degli avversari. Abbiamo iniziato bene in fase di distribuzione, alternando diverse fasi e dominando il campo per i primi 20 minuti, senza però essere efficaci in fase di avanzamento. Al contrario, gli avversari appena arrivati nei nostri 22 metri hanno trovato la segnatura con percussioni centrali. Il livello del nostro uno contro uno necessita di essere innalzato e, da ora in poi, avendo discretamente messo a punto la distribuzione, ci concentreremo su lavori mirati ad innalzare la nostra efficacia in questo aspetto fondamentale del gioco».

Questa la formazione che è scesa in campo dal primo minuto: Monteleone, Calamaio, Bugatti, Zubani, Capretti, Pini, Ricchini M., Brunelli, Melzani, Cela, Prandelli, Zanelli, Facchinetti, Ricchini L., Hasnabi,
A disposizione: Alexandru, Cometti, Marra, Pintossi, Ferremi e Pili