All’andata terminò con un successo di misura, ma decisamente meritato, per I Centurioni guidati da coach Gobbi. Nonostante l’ottima prestazione, nell’ultimo turno stagionale, non è riuscito il bis. In trasferta, infatti, il 15 valgobbino è stato superato dal Rugby Cernusco per 27-10.

Questo il 15 scelto dal tecnico per affrontare l’impegno: Maiolo, Perini, Aurola, Bugatti, Gnutti, Fava, Mantovani, Tacconi, Cavagna N., Cedoni, Dridi, Guerini, Di Cesare, Gamba, Solfrini.
A disposizione: Tinelli, Piccinelli, Settimini.

I Centurioni chiudono così questa prima esperienza nel secondo girone Under 16, dove hanno avuto la costante possibilità di misurarsi con avversari di ottimo livello, maturando di settimana in settimana sempre maggiore competenza. E’ un bilancio positivo quello che viene tirato al termine del campionato, confermato anche dalla buona prestazione messa in campo dai ragazzi proprio nell’ultima uscita ufficiale.

«Sono soddisfatto della prestazione della squadra, dove abbiamo mostrato un’ottima disciplina, un possesso palla positivo, oltre che preponderante – commenta l’Head Coach Gobbi -, e abbiamo subito davvero poco. Purtroppo non siamo stati in grado di concretizzare al meglio le occasioni che siamo riusciti a creare. Purtroppo abbiamo subito la maggiore prestanza fisica dell’avversario in tre occasioni e non siamo riusciti ad essere efficaci in tre placcaggi. Ciò ha generato la sconfitta finale. Voglio ringraziare i ragazzi per la dedizione che hanno mostrato durante l’intera stagione e i miei accompagnatori, per l’eccellente lavoro che hanno svolto. Archiviamo questa esperienza che, seppure impegnativa e probante, ha concesso a noi tutti di immagazzinare competenze che serviranno senza dubbio nel futuro di questi ragazzi».