I Centurioni U16 chiudono con una schiacciante vittoria per 83-0 la seconda trasferta consecutiva a calendario di questa fase iniziale di stagione. 

Il 15 di coach Geddo, coadiuvato da Stefano Scanferla e Gianluca Soldo, ha così conquistato un successo con bonus sul campo dell’Amatori Tradate, il secondo su tre turni disputati sino ad ora. 

Questo il 15 sceso in campo dal primo minuto: Perini, Causetti, Damioli, Cavagna, Moretti, Mantovani, Fava, Bugatti, Lonatini, Bisioli, Taglietti, Singh, Piccinelli, Tinelli e Di Cesare.
A disposizione: Cantoni, Mino, Zubani, Merlino, Micheletti, Piccinotti

Al termine, sono state 14 le mete messe a segno dai rossoblù: hanno schiacciato l’ovale oltre la linea Perini, Cavagna, Damioli, Mantovani, Taglietti e Fava.

«Abbiamo affrontato un avversario che sapevano venire da una sconfitta pesante nel turno precedente contro il Franciacorta – commenta l’Head Coach Alessandro Geddo – e uno dei nostri obiettivi era proprio di dimostrare di essere in grado di stare attaccati alla capolista attuale del girone preliminare. Ho chiesto ai ragazzi di impegnarsi a fondo per raggiungere l’obiettivo di un successo con bonus e, soprattutto, di realizzare molti punti per giocare tanto. Nonostante le condizioni del campo fossero ben poco favorevoli a causa del fango e, di conseguenza, il numero di errori si sia alzato, i ragazzi hanno centrato tutti gli obiettivi fissati dallo staff. La squadra ha provato molte soluzioni sulle quali stiamo lavorando e sono contento dei progressi della formazione. Nonostante inoltre alcune assenze, la squadra ha ben reagito e questo è un ulteriore elemento importante per il proseguio della stagione. Aspettiamo ora di affrontare il Desenzano, ultimo impegno di questo micro girone, con l’obiettivo di lavorare per confermare la seconda piazza nel girone e accedere alla fase successiva in un campionato più complesso, ma anche più stimolante».