Seniores #C: Centurioni si confermano la bestia nera del Rugby Vallecamonica

Determinazione e gioco corale riportano la vittoria in casa rossoblù

I Centurioni #C guidati dalla coppia di tecnici formata da Fiorenzo Gobbi e Ivan Zanchigiani centrano il secondo successo in altrettanti incontri con il Rugby Valle Camonica.

Dopo la vittoria per 29-18 maturata, in trasferta, ad ottobre, Rocco e compagni bissano anche sul sintetico di casa con lo score di 24-7.

Questo il 15 titolare scelto dai tecnici per l’impegno: Sala, Tononi, Rocco, Dacosi L., Morandi, Vinante, Becchetti, Cropelli, Dacosi M., Bettinsoli, Pasini, Mutti, Hasnabi, Siena, Pasqua.
A disposizione: Guerini, Attianese, Aliprandi, Moretti, Cavagna, Savardi, Pintossi.

I padroni di casa partono subito forte e già al primo minuto vanno in meta con la veloce ala Tononi – al termine insignita del titolo di Residenza dei Limoni Spa Man of the Match -. Vinante contribuisce con precisione dalla piazzola per il 7-0 temporaneo.
Gli ospiti reagiscono poco prima della mezz’ora.
Il secondo centro camuno trova il pareggio, ma è un equilibrio solo temporaneo. Al 37’, infatti, il mediano di mischia Becchetti mette la freccia e firma il vantaggio per 12-7 con cui si va al riposo. La ripresa è un assolo rossoblù. Prima Pintossi, all’8’, schiaccia la terza meta del match e Matteo Dacosi , al 35’, trova la segnatura che consegna agli uomini di Gobbi e Zanchigiani il successo con bonus.

«Finalmente commentiamo una vittoria che abbiamo cercato da settimane – afferma al termine coach Gobbi -. Abbiamo affrontato l’impegno con serietà, mettendo in campo a tratti un buon rugby corale. I trequarti, infatti, hanno dato un importante contributo al successo finale, così come l’attitudine e la voglia ci hanno visto molto incisivi nei punti di incontro».

«Avevamo bisogno di trovare un successo – commenta coach Zanchigiani -. Dobbiamo ovviamente migliorare ancora su molti aspetti, ma questi punti ci consegnano un’iniezione di fiducia importante per implementare il carico di lavoro necessario per affrontare preparati il girone di ritorno di questa prima parte di stagione».