Seniores #A: Alessandro Pinna nuovo allenatore della linea dei trequarti. Affiancherà Geddo alla guida di Scanferla & Co

IL GM Raza: «Pinna è la figura giusta per l’alta specializzazione nel reparto e per gli ottimi risultati conquistati nelle sue panchine precedenti»

Alessandro Pinna è il nuovo Assistant Coach e allenatore della linea dei trequarti de I Centurioni Rugby. Ieri, lunedì 2 dicembre, sul sintetico del MAW Stadium, ha diretto il suo primo allenamento al fianco di Alessandro Geddo, Head Coach e direttore tecnico.

La guida del 15 rossoblù è pertanto ultimata. Dopo la nomina di Geddo dello scorso 7 novembre, la società ha completato il rinnovamento dello staff che guiderà Scanferla e compagni in questo anno da neopromossi in serie A.

Milanese, classe 1977, Alessandro Pinna vanta un passato importante da giocatore. Ha vestito la maglia azzurra Under 15, Under 17, Under 19, Under 21 e della Nazionale A. Importante, inoltre, il suo passato di club. Cresciuto nel vivaio dell’Amatori Milano Rugby, ha iniziato la sua carriera da professionista vestendo la maglia di serie A2 e A1 del Caripiacenza Rugby, per poi passare al CUS Milano e, successivamente, alla Leonessa Rugby. Fermatosi nel Bresciano, è passato al Botticino Rugby Union, per poi trasferirsi, nella stagione 2005/2006, tra le fila dell’Amatori Milano Rugby 1928. Infine ha vestito le maglie dell’Amatori Catania Rugby – dal 2006 al 2008 – e dell’Asti Rugby – dal 2009 al 2012 -.

Importante, inoltre, la carriera in panchina. Nella sua esperienza, Pinna – allenatore 2° Livello Fir – ha svolto un lavoro significativo nelle categorie Mini Rugby e Juniores, settori dei quali è stato responsabile per il CUS Milano Rugby. Nelle categorie Seniores, sempre tra le fila del club milanese, ha inanellato una importante escalation di promozioni, trainando la squadra dalla serie C2 fino alla serie B nella stagione 2017/2018. Ha seduto sulla panchina anche nel campionato successivo di serie A, per poi passare – nella medesima categoria – a condurre la formazione femminile del CUS Milano, con la quale ha centrato, lo scorso anno, uno storico settimo posto finale con la formazione iscritta per la prima volta ad un campionato a 15. Completa, infine, il suo curriculum un’ampia esperienza come educatore di infanti e in progetti in ambito scolastico.

«Conosciuto personalmente da giocatore, e condivisa la scelta con Alessandro Geddo, Pinna riteniamo che possa rappresentare la figura idonea per i programmi che abbiamo stilato per la nostra prima squadra e il nostro club – commenta il General Manager Luca Raza -. Eravamo sulle tracce di un tecnico specializzato nella linea dei trequarti che affiancasse l’Head Coach. La sua alta specializzazione nel comparto e i suoi importanti risultati raggiunti sono due elementi che sono risultati centrali nella nostra scelta, ma non gli unici. Necessitavamo, inoltre, di una persona con le sue caratteristiche umane per la costruzione dell’oggi e del domani del nostro club. Siamo molto soddisfatti di averlo con noi in un ruolo e in momento molto importanti per i nostri colori. A nome della società e di tutti i membri del consiglio di amministrazione diamo il nostro benvenuto, augurandogli un ottimo lavoro con i nostri colori, con i quali auspichiamo possa ripetere i positivi risultati centrati in passato».

«Approdo nello staff tecnico de I Centurioni con entusiasmo – commenta coach Pinna -. Intendo essere utile per la crescita dei ragazzi e, per farlo, metterò a disposizione tutta la mia esperienza maturata in campo sia come giocatore, sia come allenatore, ambito nel quale mi sono formato costantemente per innalzare le mie competenze».

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp