Il GM Luca Raza: «Stagione complessa, ma piena fiducia a squadra e staff. Aloè e Cilo contribuiranno con la loro esperienza ad affrontare il girone di ritorno»

 

I Centurioni Rugby accolgono in rossoblù due rinforzi nel reparto degli avanti. Sette giorni fa è infatti giunto a fornire il proprio contributo nel pack guidato da coach Geddo il pilone catanese, proveniente da Rugby Colorno, Antonino Aloè. La prima linea siciliana ha già esordito la scorsa domenica nel match in trasferta sul campo dell’Alghero, disputando la seconda frazione e subentrando al pilone Franzoni. Nelle scorse ore, invece, è approdata nel club del presidente Bugatti la seconda linea romana Daniele Cilo, classe 1990, con una lunga esperienza all’estero iniziata in Inghilterra e culminata con dodici stagioni in Francia.

«Questo girone d’andata è stato certamente avaro di soddisfazioni per la nostra formazione in serie A – commenta il General Manager Luca Raza -, e non solo per i risultati restituiti dal campo. Abbiamo, infatti, assistito impotenti ad un numero incredibile di infortuni gravi, principalmente fratture, impossibili da prevenire, l’ultima delle quali nella seduta di mercoledì sera, ai danni del rientrante pilone Seye, al quale va tutta la nostra vicinanza. La società ha una grande fiducia in questo gruppo di giocatori, così come nel durissimo lavoro che lo staff tecnico guidato da Alessandro Geddo, atletico e medico sta conducendo. E’ chiaro che lo scivolone ad Alghero abbia fatto male, ma siamo tutti convinti che le possibilità per provare a toglierci da queste sabbie mobili ci siano e abbiamo un intero girone di ritorno per dimostrarlo. Le modalità di ingaggio degli atleti previste dal nostro club sono per noi un punto fermo. Rappresentano infatti una filosofia che intendiamo imprimere a questo anno zero della nostra storia, che partirà ufficialmente non appena avremo ultimato i lavori per la realizzazione della nostra nuova casa. Siamo consci che siano modalità che possano rappresentare una sfida probante in serie A. Crediamo allo stesso tempo che I Centurioni debbano costruire il loro domani su queste basi, affrontando con orgoglio le prove che un campionato complesso come la serie A ci pone di fronte. La nostra coerenza sarà il mattone su cui costruiremo il nostro domani».

Modalità che vengono ovviamente applicate anche agli ultimi due ingaggi. «Accogliamo con piacere Antonino e Daniele nel nostro club – continua Raza -. Per Aloè c’è già stata una prima occasione, ad Alghero, di comprendere e vedere dal vivo le sue caratteristiche da giocatore, imperniate su un’ottima competenza in mischia chiusa nonostante la giovane età e le ottime qualità e mobilità nel gioco aperto. La seconda linea Cilo è già conosciuta nel Bresciano per i mesi ad inizio campionato che ha disputato con la maglia del Rugby Rovato, in serie B. Intendo ringraziare a tale proposito la società franciacortina per la rapidità e la disponibilità con cui ha messo a disposizione il giocatore e con la quale è stato trovato un immediato accordo condiviso sul suo passaggio in rossoblù. Proprio i vertici del Rugby Rovato hanno accolto positivamente la richiesta del giocatore di potersi mettere alla prova, ultimando questo campionato sul palcoscenico della serie A. Dal canto nostro, dopo l’addio della seconda linea Luca Rossetti per questioni legate al suo percorso di studio, necessitavamo di ulteriori opzioni nel reparto. Cilo è un giocatore di talento e di importante fisicità. Inoltre, in un gruppo molto giovane come il nostro, potrà contribuire a mettere a disposizione la sua esperienza per contribuire ad affrontare le sfide di questo girone di ritorno».

 

Gli identikit dei nuovi Centurioni:

ANTONINO ALOÈ
Data e luogo di nascita: Catania, 10/03/1999
Peso: 108 kg
Altezza: 1,82 m
Ruoli ricoperti in carriera: n°8, prima linea (numeri 1, 2 e 3)
Club precedenti:
Cus Catania, club di formazione
Accademia federale di Catania per 2 anni
Accademia Nazionale «I. Francescato»
Rugby Colorno (Serie A)
Rugby Colorno (Top 12)
Nazionali:
Italia U17
Italia U18
Motivazioni della scelta: «Ho scelto di vestire la maglia de I Centurioni perché credo molto al progetto di questa società e alle ambizioni che muovono il suo operato. Metterò a disposizione del gruppo le mie caratteristiche e qualità per contribuire ad affrontare al meglio gli importanti match che ci aspettano».

DANIELE CILO
Data e luogo di nascita: Roma, 11/07/1990
Peso: 125 kg
Altezza: 1,97 m
Ruolo: seconda linea
Esperienze precedenti:
Rieti Rugby, club di formazione
Perugia Rugby
Tre stagioni in Inghilterra (club di National 3)
Dodici stagioni in Francia (tra i club per i quali ha militato: Oyonnax, Argeles, Gaillac, Rennes)  
Motivazioni della scelta: «Ringrazio Rovato per questi mesi e per l’opportunità che mi ha fornito. Approdo a I Centurioni con determinazione e intendo dare il mio contributo per raggiungere la salvezza della squadra in serie A. Mi inserisco nel progetto anche professionale del club con tanto impegno e voglia di mettermi alla prova. Intendo inoltre collaborare, se si renderà necessario, per fornire la mia esperienza al gruppo e ai giovani atleti che lo compongono».

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp