FIORENZO GOBBI E GIUSEPPE DATOLA SONO I COACH DELLA SENIORES #C

Lo staff tecnico della Seniores C, oltre a ritrovare la figura storica di Fiorenzo Gobbi, accoglie un nuovo volto, quello di Giuseppe Datola.

Giocatore dall’età di sedici anni e approdato nella Seniores A dei Centurioni da quest’anno, dopo aver militato per sei anni nel Rugby Rovigo e rispettivamente per una stagione presso il Lazio Rugby, I Cavalieri Prato e nei Medicei, Datola dà il via all’attività di allenatore per la prima volta nella sua carriera.

“Ho scelto di intraprendere questa nuova strada con la società dei Centurioni perché cercavo un ambiente serio, dinamico e con una visione di crescita importante alla quale vorrei contribuire fattivamente” così parla Datola. “Per quanto riguarda in particolare il reparto che andrò a seguire, quello degli avanti, il mio obiettivo è di individuare nella mischia e nelle touche punti saldi dai quali partire e nei quali rifugiarsi nei momenti di difficoltà. Vogliamo assolutamente creare un gruppo affiatato e che trovi piacere nel ritrovarsi dentro e fuori dal campo.”

Fiorenzo Gobbi allena da ben trent’anni e ha iniziato quest’attività proprio presso il Rugby Lumezzane con le giovanili e poi in serie C1 e B, e da cui si è allontanato solo negli anni tra il 2011 e il 2014 in cui ha allenato a Rovato ottenendo con la U18 la promozione nel campionato d’Elite, per poi tornare a “casa” e guidare l’U16 per tre anni. Gobbi con la sua grande esperienza lavorerà al fianco di Datola, dopo aver deciso di proseguire nel ruolo di coach della Seniores C per la seconda stagione consecutiva.

“L’obiettivo più grande che ci siamo prefissati è quello di far crescere i nostri giocatori in modo che alcuni di loro possano esordire in futuro nella categoria di serie A, insieme a quello di conquistare come lo scorso anno un posto ai playoff per guadagnarci la possibilità di tentare la promozione in C1” afferma Gobbi.

“Siamo estremamente contenti di aver dato vita alla seconda squadra” commenta il GM Luca Raza, “di cui eravamo già entusiasti la scorsa stagione che è stata poi purtroppo bloccata dal Covid. La Seniores C, con la sua doppia funzione di formare i giovani non ancora pronti per la serie A da un lato e quella di dare la possibilità di giocare a chi trova poco spazio nella prima squadra o di recuperare da eventuali infortuni dall’altro, è una parte molto importante del club. Siamo decisamente soddisfatti del lavoro che Fiorenzo Gobbi, specializzato sui tre quarti, e Giuseppe Datola, che si occupa invece della mischia, stanno svolgendo e confidiamo che presto il Comitato Regionale Lombardo ci comunichi maggiori informazioni riguardo la ripartenza del campionato.”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp