IL 7 MARZO 2021 RIPRENDE L’ATTIVITA’ NAZIONALE; RIDEFINITE LE FORMULE DEI CAMPIONATI

Il Consiglio federale riunitosi il 22 dicembre ha disposto la nuova data di avvio delle competizioni FIR di interesse nazionale, originariamente prevista il 24 gennaio, per il 7 marzo 2021 e ha inoltre stabilito le nuove formule dei campionati dalla Serie A fino all’Under 16.

 

La nuova formula del campionato maschile di Serie A prevede tre Gironi da dieci squadre suddivisi in due Pool da cinque squadre ciascuno, con incontri di andata e ritorno tra le componenti di ogni Pool dello stesso Girone.

La prima classificata di ciascun Girone sarà definita da uno spareggio di andata e ritorno (30 maggio-6 giugno) tra le prime classificate di ciascuna Pool. 

Le prime tre classificate di ciascun Girone partecipano a un Girone Play-Off con gare di sola andata (13, 20, 27 giugno).

 

Questa l’organizzazione dei vari gironi:

Girone 1 Pool A: Cus Genova, Pro Recco, Biella RC, CUS Torino, VII Rugby Torino
Girone 1 Pool B: ASR Milano, Accademia “Ivan Francescato”, I Centurioni Rugby, Rugby Parabiago, Amatori Alghero
Girone 2 Pool A: Rugby Udine, Valsugana Rugby Padova, Rugby Casale, Rugby Paese, Ruggers Tarvisium
Girone 2 Pool B: Verona Rugby, Rugby Vicenza, Valpolicella Rugby, Amatori Badia, Argos Petrarca Padova
Girone 3 Pool A: Rugby Noceto, Romagna RFC, Pesaro Rugby, Cavalieri Prato Sesto, RC I Medicei
Girone 3 Pool B: Rugby Perugia, Civitavecchia Centumcellae, Rugby Napoli Afragola, UR Capitolina, Amatori Catania 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp