UN VIVAIO PER LA PRIMA SQUADRA ROSSOBLÙ

Il rugby “vero” inizia da qui

Il settore del rugby Juniores comprende le formazioni Under 14 (nati nel 2005 e el 2006), Under 16 (nati nel 2003 e 2004) e Under 18 (giocatori nati nel 2001 e 2002).

Una fase centrale nella crescita di un rugbista

Si tratta di una fase nello sviluppo sportivo e atletico del giocatore molto importante e delicata. Si passa dal Minirugby (apprendimento concentrato su movimenti e princìpi privi di aspetti chiave del gioco) a uno sport più complesso cui si aggiungono elementi di primaria importanza per la disciplina rugbistica. Infatti, è nel settore Juniores che si sviluppano concetti chiave come mischie e touche; inoltre i giocatori iniziano a identificare e vestire ruoli specifici.

Un percorso di sviluppo graduale

L’evoluzione è affrontata secondo step precisi, cominciando dalla Under 14: i giocatori in campo sono13, s’iniziano a inserire i ruoli, le mischie si tengono ma sono prive di spinta, così come le touche. Anche gli spazi cambiano: il campo viene impiegato nella sua totalità e lo sport assume contorni molto diversi da quello giocato sino all’anno precedente.

Attraverso il percorso formativo proposto dai Centurioni Rugby, nell’arco temporale tra Under 14 e Under 18, l’attenzione dei tecnici verso gli atleti si sposta sulla spiegazione del gioco, affinché i giocatori ne comprendano modalità, strategie, obiettivi. Inoltre, gli atleti cominciano a identificare un proprio ruolo, stabilito col supporto dello staff e in relazione alle proprie inclinazioni, abilità tecniche, fisiche.

Gli obiettivi sportivi e comportamentali

Alla base della formazione proposta stanno il divertimento del ragazzo, il rispetto di compagni, allenatori, staff, regole del gioco e del club. Grande attenzione è rivolta all’accettazione della sconfitta e degli errori (compiuti da sé stessi o dai compagni) che devono essere interiorizzati come fondamentali momenti di crescita e sviluppo.

Gli obiettivi del lavoro proposto nel settore Juniores restano la formazione del giocatore e lo sviluppo della sua autonomia nelle scelte di gioco. Ma non solo. Per il club è fondamentale che l’atleta riconosca chiaramente la cultura del rugby – per molti aspetti unica –, così come l’attitudine al lavoro in campo e in palestra, intesa come irrinunciabile leva per il proprio miglioramento fisico e morale.

L’attività si svolge in gruppi omogenei per fasce d’età, cercando di fare sintesi tra le capacità di chi gioca da più tempo e chi si è avvicinato da poco alla disciplina. 

A raggio più ampio, gli obiettivi della società rivolti specificamente al settore Juniores sono rappresentati da crescita fisica, identificazione di un ruolo in campo, individuazione di potenziali profili per l’accesso in prima squadra, trasmissione di una cultura sportiva, rispetto degli impegni presi e delle altre persone (siano compagni, allenatore o avversario).

Allenamenti

Under 18

MARTEDÌ
Ore 19 – 20.30
Campo Rossaghe
Via Rossaghe, 53/B – Lumezzane

MERCOLEDÌ
Ore 19 – 20.30
Campo Dei Pini
Via Bernocchi, 69 – Cogozzo di Villa Carcina

VENERDÌ
Ore 19 – 20.30
Campo Rossaghe
Via Rossaghe, 53/B – Lumezzane

Under 16

MARTEDÌ
Ore 18.30 – 20
Campo Rossaghe
Via Rossaghe, 53/B – Lumezzane

MERCOLEDÌ
Ore 18.30 – 20
Campo Villaggio Gnutti
Via Cav. del Lavoro U. Gnutti 10 – Lumezzane

VENERDÌ
Ore 18.30 – 20
Campo Rossaghe
Via Rossaghe, 53/B – Lumezzane

Under 14

LUNEDÌ
Ore 18.30 – 20
Campo Dei Pini
Via Bernocchi, 69 – Cogozzo di Villa Carcina

MERCOLEDÌ
Ore 18.30 – 20
Campo Villaggio Gnutti
Via Cav. del Lavoro U. Gnutti 10 – Lumezzane

GIOVEDÌ
Ore 18.30 – 20
Campo Villaggio Gnutti
Via Cav. del Lavoro U. Gnutti 10 – Lumezzane