Seniores #A: Matteo Paolucci, un giovane rinforzo per il pack

Il pilone 19enne romano entra a far parte della mischia rossoblù

VILLA CARCINA – La carica dei giovani rinfoltisce la linea verde rossoblù. I Centurioni ufficializzano l’ingaggio di Matteo Paolucci, giovane pilone romano; ennesimo colpo, questo, nel segno della linea verde per il club valtrumplino.

Nato a Roma il 26/07/2002,  182 cm e 109 kg, Matteo Paolucci ha giocato nelle giovanili del Terni rugby per poi proseguire la carriera nel centro di formazione permanente u18 di Prato per due anni(2018-2020) . Parallelamente  a partire 2019 ha giocato nell’u18 del Perugia rugby militando fin quando possibile nel campionato u18 elite nel ruolo di pilone destro.

«Paolucci è un ragazzo di grande talento che seguivamo già da un paio di anni – sottolinea il Gm, Luca Raza –. Ha caratteristiche importanti dal punto di vista strutturale e fisico. Matteo ha militato in importanti realtà, quali il centro di formazione di Prato e l’u18 del Perugia Rugby. E’ una scommessa sulla quale puntiamo. Proprio per questo motivo abbiamo definito l’acquisizione totale del cartellino, in quanto crediamo molto nel ragazzo e nel suo apporto alla squadra. La squadra si arricchisce così di un altro talentuoso giovane, che andrà ad integrarsi ad una rosa sempre più bilanciata e proiettata verso il futuro prossimo».

«Sono molto entusiasta e onorato di iniziare questo percorso – dichiara  Matteo Paolucci -, credo che sia un ottima opportunità per proseguire parallelamente lo sport e il percorso di studi, cercando di dare il massimo in entrambi»