Serie A

Girone 1: Parabiago-Centurioni 43-18

I galletti si aggiudicano l’esordio del campionato di Serie A. Promotica Centurioni combatte per un tempo, poi cede alla mischia dei padroni di casa.

PARABIAGO –  Finisce 43-18 la prima gara della stagione di Promotica Centurioni che cede il passo a una delle formazioni favorite del girone 1 di serie A, il Parabiago.  Promotica lotta in particolare nella prima frazione ma cede nei secondi 40’, sotto il peso della possente mischia locale.

La cronaca del match. Parabiago passa subito in vantaggio al 3’ con il calcio piazzato di Silva Soria, ma la reazione di Promotica lascia sui blocchi gli avversari che al primo contrattacco si fanno bucare dall’incursione di Marcellan, che si infila tra le maglie avversari, sugli sviluppi di una maul, evita il placcaggio e deposita in meta il 3-5 al 15’. Al 18’ e poi al 21’ due cartellini gialli (Pratichetti e quindi Zanatta) costringono Promotica a gestire la doppia inferiorità numerica. Parabiago non se lo fa dire due volte e spinge con tutta la forza sfondando  la stoica difesa valtrumplina al 21’: l’assalto prolungato della formazione di coach Daniele Porrino porta alla meta tecnica del 10-5. Tre minuti più tardi Parabiago torna a far male con la meta da maul firmata da Cornejo e trasformata da Silva Soria. Promotica non perde fiducia e prova a riportarsi sotto. Gentili sfrutta due occasioni da calcio piazzato (al 30’ e poi al 33’) per accorciare il gap. Si va al riposo sul 17-11. Due i cambi tra le fila di Promotica, che manda in campo Scheepers e Corso al posto di Zanatta e Saccà nel tentativo di porre freno alla forza di Parabiago in mischia. La ripresa si apre però in favore dei galletti, che già al 2’ vanno in meta con Calosso (trasforma Soria) proprio da maul. Promotica prova a reagire ma Parabiago non concede respiro e trova altre tre mete, una al 60’ con Maggioni, una al 70’ con Colosso  e l’ultima con un’azione corale che porta alla superiorità numerica concretizzata ancora una volta da Maggioni. Solo nel finale Promotica riesce a ritrovare la via della meta con Pilani, sugli sviluppi di una Maul. Gentili trasforma il 43-18, un punteggio questo che porta cinque punti alla formazione di casa. Per Promotica Centurioni l’occasione del riscatto si presenterà sabato prossimo, nell’anticipo delle 19,30, in casa contro Milano.

Ivano Bonacina, direttore sportivo di Promotica Centurioni. «Oggi il Parabiago era più in palla. Noi abbiamo avuto buone opportunità e buoni momenti di gioco. Abbiamo fatto cose buone, poche però rispetto alle opportunità del Parabiago che ha avuto oltretutto il vantaggio di una doppia superiorità numerica nel primo tempo. Siamo riusciti a recuperare abbastanza bene la situazione nei primi 40 minuti, ma  nel secondo tempo non siamo riusciti a giocare nella loro metà campo. Onore a loro.
In settimana torniamo a lavorare sodo in vista della gara di sabato, che rappresenta un’opportunità di dimostrare il nostro vero valore, quello che oggi non siamo riusciti ad esprimere».

Rugby Parabiago vs Promotica I Centurioni Rugby 43-18 (17-11) Centro Marazzini-Venegoni 02 ottobre 2022 ore 15.30

Marcatori: 4’ m. Silva Soria (3-0), 15’ m. Marcellan (3-5), 21’ m. t. (10-5), 24’ m. Cornejo tr. Silva Soria (17-5), 30’ cp. Gentili (17-8), 33’ cp Gentili (17-11) st; 42’ m. Calosso tr. Silva Soria (24-11), 60’ m. Maggioni tr. Silva Soria (31-11), 70’ m. Calosso (36-11), 75’ m. Maggioni tr. Silva Soria (43-11), 79’ m. Pilani tr. Gentili (43-18)

Rugby Parabiago: Palazzini (65’ Grassi), Torchia, Cortellazzi, Albano (Vcap), Calosso (71’ Cucchi), Silva Soria, Coffaro (71’ Zanotti), Galvani, Manuini (78’ Brioschi), Paganin (37’ Maggioni), Bertoni (40’ Fusco), Rizzato (Cap), Polio (61’ Schlecht), Cornejo, Catalano (63’ Sabatiello) All. Porrino D.

Promotica I Centurioni Rugby: Alegiani (60’ Casini), Parrino, Pratichetti, Bronzini, Russo (71’Zaboni), Gentili, Del Valle (61’ Gazzoli), Marcellan, Berardi (41’ Corso),
Suttor, Seye, Zanatta, Montilla (61’ Buizza), Bonanni (58’ Pilani), Saccà. All. Marchiori

Arb.  Vinci Filippo
AA1.  Annoni N.   AA2 Chiappa M.

Cartellini: 17’ g. Pratichetti (C), 21’ g. Zanatta (C), 38’ g. Cornejo (RP)

Calciatori: Silva Soria 5/6 (RP), Bronzini 0/1 (C), Gentili 3/5 (C)
Note: Campo in discrete condizioni, giornata soleggiata, temperatura piacevole, circa 1000 spettatori
Player of the Match: Federico Manuini (Rugby Parabiago)
Punti conquistati in classifica: Rugby Parabiago 5; I Centurioni Rugby 0