Prima trasferta per Promotica Centurioni

La formazione rossoblù domenica (14.30) si porta a Biella
per la terza giornata del campionato di serie A

VILLA CARCINA – Promotica Centurioni in trasferta –  la prima della stagione – per ritrovare la vittoria. La formazione guidata da coach Ivano Bonacina si porta domani allo Stadio del Rugby di Biella per la sfida con la formazione piemontese reduce dall’ampia vittoria (45-12) contro il Cus Genova. Calcio di inizio alle 14.30. Arbitra la partita – valida per la terza giornata di campionato – il signor Palombi di Perugia.

Il rammarico di una spettacolare rimonta sfumata solo nel finale, domenica scorsa, per due miseri punti di differenza, si è trasformato in queste ore in motivazione, in voglia di dimostrare che le piccole disattenzioni della gara con il Cus Torino sono già acqua passata per McCann e compagni.

«Abbiamo lavorato bene in settimana – sottolinea coach Ivano Bonacina, allenatore di Promotica Centurioni -, con focus sulla disciplina. Sappiamo tutti che la gara con Biella sarà un test importante e di verifica per capire, visto che è la prima trasferta della stagione, che maturità abbiamo in questo momento. Confido di iniziare la partita con la determinazione del secondo tempo visto la scorsa domenica».

Il tecnico rossoblù non potrà contare, domani, su Gazzoli (piccola frattura al piede per lui), e su Pilani (una costola incrinata). Il match vedrà, invece, l’esordio di Ricchini, giovane Lumezzanese frutto del nostro vivaio.  

Per i biellesi – terzi in classifica con 5 punti – quella di oggi è la seconda gara stagionale (Biella ha osservato il turno di riposo in concomitanza con l’esordio dei campionati)
«Ci aspettiamo un Biella forte e molto dinamico – conclude Bonacina -. Biella lavora bene sulla continuità diretta. Il meteo da pioggia intensa e per la prima volta giocheremo su un campo in erba. La conquista sarà determinante come anche il gioco al piede, servirà giocare nella loro metà campo».