Promotica Centurioni – Parma 21-20

Quinta vittoria consecutiva per Berardi  e compagni che conquistano la sfida di cartellocontro la terza forza del girone 1 di serie A.

VILLA CARCINA – Va a Promotica Centurioni il big match del girone 1 di serie A. Parma, terza forza del girone, si arrende 21-20, alla compagine guidata coach Marchiori che festeggia il quinto succcesso consecutivo e consolida il secondo posto in classifica.La cronaca del match. Partenza arrembante per Promotica,  subito in vantaggio con una bella azione in profondità che porta al tuffo vincente di Zaboni sull’out di sinistra. Berardi dalla piazzola scivola e manca la trasformazione (5-0). Parma risponde subito con la meta di Ruaro – che entra centralmente -, trasformata da Gennari (5-7).Una azione multifase di Promotica porta al calcio piazzato del nuovo vantaggio rossoblù. Bronzini da posizione favorevole spedisce l’ovale nel bersaglio (8-7). Ritmi incalzanti e tanto agonismo in campo rendono vivace la gara. Parma guadagna terreno al 30’ e si posiziona con insistenza dentro i 20 metri valtrumplini. La difesa di Promotica cede al 38’: Modoni trova il varco centrale e sfonda. Gennari trasforma il’8-14.  Calci di posizione alternano un possesso palla sterile che non porta vantaggi. Ci pensa allora Bronzini che sfrutta a pieno il calcio di punizione riportando sotto Promotica (11-14) . Bronzini ha subito dopo l’occasione per riportare in equilibrio il match ma il suo piazzato da metà campo manca di poco i pali. Il terzo tentativo, da posizione ben più favorevole porta lo stesso Bronzini al piazzato del 14 pari al 56’. Parma torna in vantaggio con due calci consecutivi griffati Gennari (14-20). Promotica entra negli ultimi dieci di gara con una azione fermata su 5 metri da una palla rubata. Testa bassa i valtumplini tornano a far paura e incornano i parmensi con la meta di Suttor, sospinto da una proficua azione corale. Parma tenta l’assedio nel finale. Alcuni errori dei padroni di casa favoriscono l’avanzata. Allo scadere il drop dei parmensi si spegne di lato e lascia partire i festeggiamenti dei giocatori di casaRoberto Marchiori, coach di Promotica Centurioni: «Il lavoro sta portando frutti. Oggi abbiamo giocato contro una squadra molto forte e nonostante questo abbiamo cercato di fare il nostro gioco. Faccio i complimenti a parma che si è resa protagonista di un ottima partita. Ci ha messo in difficoltà. Noi abbiamo risposto con un ritmo alto. Non abbiamo mai mollato e alla fine il risultato è arrivato. Siamo contenti di aver raggiunto in questa gara gli obiettivi che ci eravamo posti, ovvero assimilare i meccanismi di gioco e non pensare al risultato, che è stato conseguenza del lavoro fatto in settimana. E’ presto per cantar vittoria, non siamo nemmeno a metà del campionato. Dobbiamo essere umili e continuare su questa strada. Il successo sulla terza in classifica (Parma, ndr) ci mantiene carichi. Il morale è alto. Vogliamo mantenere a tutti i costi questo secondo posto in classifica. L’obiettivo è quello di continuare a crescere. La rosa è folta e ricca di ottimi giocatori. Ora godiamoci il momento, ma in settimana si torna a lavorare sodo»Nell’intervallo di gara il presidente di Promotica Centurioni, Ottorino Bugatti, e Matteo Pratichetti  hanno consegnato il  premio per meriti sportivi a Sara Seye, orgoglio valtrumplino, distintasi in Nazionale  Villa Carcina (BS), Maw Stadium – domenica 13 novembrePromotica Centurioni v Rugby Parma 21-20 (8-14)  Marcatori:  1’ m Zaboni (5-0); 4’ m Ruaro, tr Gennari (5-7) : 10’ cp Bronzini (8-7); 38’ m M. Modoni, tr Gennari (8-14); 50’ cp Bronzini (11-14);  56’ cp Bronzini (14-14); 62’ cp Gennari (14-17); 64’ cp Gennari (14-20); 77’ m  Suttor, tr Bronzini (21-20)Promotica Centurioni: Parrino; Zaboni, Belotti, Russo, Villa (51’ Casini); Bronzini, Del Valle (74’ Gazzoli); Zanatta (67’Armanino), Berardi, Suttor; Scheepers, Seye; Montilla, Bonanni (71’ Pilani), Saccà (52’ Corso).  A disposizione: Buizza, Ospitalieri,  Bugatti . All. MarchioriRugby Parma: Gennari; Marani (43’ Colla), Piccioli (57’ Frati), Pelagatti, Bianconcini; Silva (74’ Borges), Righi (60’ Modoni P.); Borsi, Ruaro, Modoni M.; Balsemin, Schianchi (60’ Calcagno); Fiume (48’ Calì), Bonofiglio (41’ Maggiore), Lanzano (71’ Zanetti). All. Frati.Arb.  Merli (An)Calciatori: Bronzini (Centurioni) 3/5, Gennari (Parma) 4/6Note: Campo sintetico. Spettatori 400  circa. Man of the match Salvatore PARRINO (Centurioni)Punti conquistati in classifica:  Promotica Centurioni 4, Settimo Torino 1