Serie A

Promotica Centurioni alla prova Parabiago

Sfida alle 14.30 di domani per i rossoblù
a caccia del primo successo del 2022
 

VILLA CARCINA – Seconda trasferta consecutiva per Promotica Centurioni che domani, domenica 27 febbraio alle 14.30 , sul campo del  Parabiago, lancia l’assalto alla quarta posizione. Gli uomini di Bonacina,  quinti in classifica a quota 18 punti,  si misureranno infatti con la formazione che occupa oggi il quarto posto della classifica del girone 1 di serie A, con soli 5 punti di vantaggio sui rossoblù.

L’operazione aggancio è tutt’altro che  impossibile e questo è lo stimolo in più per Suttor e compagni, che hanno lavorato in settimana sulla costruzione di gioco e sull’inserimento di quei giocatori chiamati a sostituire gli infortunati.

Coach Ivano Bonacina, infatti, dovrà rinunciare per la gara di domani, ad alcune pedine fondamentali: non saranno del match Trejo, Marcellan e Zanatta. Per i tre giocatori infortunati si prospetta purtroppo un lungo stop, della durata di almeno tre mesi

«Abbiamo lavorato sugli errori che abbiamo commesso domenica sul campo del Cus Torino – dichiara coach Ivano Bonacina -. Abbiamo consolidato e integrato i meccanismi di gioco che prevedono l’inserimento di giocatori chiamati a sostituire i titolari infortunati. Andiamo a Parabiago con la consapevolezza di affrontare una signora squadra. Ha battuto il Settimo Torinese con il bonus mete, quindi andiamo a giocare una partita dove dovremo dare il 100%.»

La classifica del girone 1 di serie A: Cus Torino 39, Biella 33, Milano 24, Parabiago 23, Promotica Centurioni 18, Settimo Torino 10, Alghero 9, Cus Genova 7, Recco 0.